Parco di Trenno

Parco di Trenno

Parco Aldo Aniasi, commonly known as Parco di Trenno, is located between via Novara, via Gorini and via Lampugnano and it is one of the largest green areas of Milan. The park is adjacent to the town of the same name and Galoppatoio di San Siro, it was built in 1971 and it’s located in a rural zone cultivated until the Seventies. The two rural complexes named Cassinetta di Trento and Cascina Bellaria date back to that period.

The Parco di Trenno is halved by a long boulevard that in the past was flanked by two resurgences (Cagnola e Santa Maria) which nowadays aren’t operative anymore. The only functional canal is a derivation of the Villoresi canal, a fundamental water supply which crosses the western area of the park.  In the park there’s the cemetery for the American and British soldiers that died during World War II (Milan War Cemetery) and many different tree species such as spruce firs, maples, trees of heaven, birches, hawthorn and many others.

The Parco di Trenno has much open space mostly used for sports such as bocce, tennis, roller skating, cycling (there’s a cycling lane, also used for jogging), basketball, volleyball, beach-volley and rugby. Sometimes there are also groups of people playing cricket, baseball, softball and soccer.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
180 min
Authored by: milanita

Parco di Trenno

Parco di Trenno

Situato tra via Novara, via Gorini e via Lampugnano il Parco Aldo Aniasi o comunemente Parco di Trenno è uno dei più grandi polmoni verdi della zona ovest di Milano. Adiacente al borgo omonimo ed al galoppatoio di San Siro, il parco fu realizzato nel 1971 in un’area agricola coltivata fino agi anni 70. Di questo periodo conserva ancora i complessi rurali della Cassinetta di Trento e la Cascina Bellaria.

Il Parco di Trenno è diviso a metà da un lungo viale alberato una volta solcato da due fontanili (Cagnola e Santa Maria) non più attivi. L’unico canale in funzione è di derivazione del fiume Villoresi che attraversa il parco nella zona ovest e rappresenta la più importante risorsa idrica delle vicine campagne. All’interno del parco si trova il cimitero dei Caduti di guerra anglo-americani della Seconda Guerra Mondiale (Milan War Cemetery) e un’ampia varietà di alberi tra cui abete rosso, acero, ailanto, betulla, biancospino e tanti altri.

Il Parco di Trenno ha mollissimi spazi liberi che si prestano a svariate attività soprattutto sportive come bocce, tennis, pattinaggio, ciclismo (con pista ciclabile, utilizzata anche per jogging), percorso vita, basket, volley, beach-volley, rugby. Spesso qui si incontrano gruppi di giocatori di cricket, baseball, softball e calcio.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
180 min
Authored by: milanita