Palazzo Belgioioso

Palazzo Belgioioso

A few steps away from Alessandro Manzoni’s house, in Piazza Belgioioso, there’s Palazzo Belgioioso which is probably one of Milan’s most beautiful and well preserved Barocchetto buildings of early 18th century. The palace was commissioned from prince Alberico XII di Belgioioso d’Este, who chose the best architect of that time, Giuseppe Piermarini, who had previously designed Teatro alla Scala. The works, completed in 1787, produced a neoclassical building with traces of late Baroque.

Palazzo Belgioioso was the meeting point of many intellectuals such as Foscolo e Parini, as well as the prince’s friends that spent a lot of time there discussing art, poetry and literature. Unfortunately the palace’s interior cannot be visited, but we suggest taking a look at pictures of the three courtyards, the Criptoportico and the marvellous halls.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
15 min
Authored by: milanita

Palazzo Belgioioso

Palazzo Belgioioso

A pochi passi dalla Casa di Alessandro Manzoni e situato nella nell’omonima piazza, il Palazzo Belgioioso è probabilmente uno degli esempi più belli e meglio conservati del barocchetto della prima metà del ‘700 a Milano. La sua costruzione fu commissionata dal principe Alberico XII di Belgioioso d’Este che si assicurò il miglior architetto sulla piazza del tempo, Giuseppe Piermarini, lo stesso che anni prima realizzò il Teatro alla Scala. Nel 1787 il Piermarini concluse i lavori del palazzo donandogli uno stile neoclassico con qualche traccia di tardo barocco.

Il Palazzo Belgioioso fu il punto di riferimento per molti intellettuali come Foscolo e Parini, oltre agli amici del principe che tra queste sale trascorsero molto tempo a discutere di arte, poesia e letteratura. Purtroppo l’edificio non è visitabile all’interno, ma si possono trovare delle bellissime foto dei tre cortili, del Criptoportico e degli interni di pregio.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
15 min
Authored by: milanita