Palazzo Reale

Palazzo Reale

The neoclassical Palazzo Reale is located on the left of the Duomo, facing Galleri Vittorio Emanuele. It was first named Palazzo del Broletto Vecchio and for centuries it has been the seat of the city’s administration during the period of medieval communes in the Middle Ages. Nowadays it’s an important cultural centre especially for arts; three other exhibitions spaces are part of this cultural pole: Rotonda della Besana, Palazzo della Ragione and Palazzo dell’Arengario, seat of the Museo del Novecento.

Since November 2013, a wing of the building is totally dedicated to the collections of the museum of the Duomo. The Hall of Caryatids on the first floor is very important; it occupies the site of the old theatre burnt in 1776 and it’s the only room that survived the Anglo-American bombs in 1943. Only at the beginning of 21st century, more than fifty years after the war, is the Palazzo Reale finding a central role in the social and cultural life of Milan thanks to restorations that you can see in the Museum of the Palace, with an itinerary through the four seasons of the historic Palazzo: the era Teresiana and Neoclassical, the Napoleonic era, the Restoration and the Unification of Italy.  This itinerary is a reconstruction of the original furniture in order to allow a wider and more articulate historical and stylistic reading of court life.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
30 min
Authored by: milanita

Palazzo Reale

Palazzo Reale

Il Palazzo Reale di Milano, di architettura neoclassica, si trova a destra del Duomo, opposto alla Galleria Vittorio Emanuele. Nasce con il nome di Palazzo del Broletto Vecchio e per molti secoli fu la sede del governo della città durante il periodo dei comuni nel medioevo.
Oggi il Palazzo rappresenta un polo culturale fondamentale per l’arte ed è coordinato con altre tre sedi espositive: la Rotonda della Besana, il Palazzo della Ragione e il Palazzo dell’Arengario, quest’ultimo sede del Museo del Novecento. Dal novembre 2013, un’ala del palazzo è interamente dedicata alle collezioni del Museo del Duomo.

Di notevole importanza è la Sala delle Cariatidi al primo piano, che occupa il luogo dell’antico teatro bruciato nel 1776 ed è l’unico ambiente sopravvissuto al bombardamento anglo-americano del 1943. A oltre cinquant’anni dalle distruzioni della guerra, Palazzo Reale ritrova un ruolo centrale nella vita culturale e sociale di Milano grazie ad alcuni restauri che si possono ammirare nel Museo della Reggia, un itinerario che ripercorre le quattro grandi stagioni del Palazzo: l’epoca Teresiana e Neoclassica, il periodo napoleonico, la Restaurazione e infine l’Età sabauda dopo l’Unità d’Italia. Il percorso è un’esemplare ricostruzione dei magnifici arredi originali che suggeriscono una visione storica e stilistica della vita di corte.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
30 min
Authored by: milanita