Museo Teatrale alla Scala

Museo Teatrale alla Scala

The museum of Teatro alla Scala is next to the theatre and it exhibits a prestigious collection of musical instruments, composers’ letters, ceramic pieces and set designs. Inside the museum there’s Livia Simoni library that has an amount of 150.000 volumes about history, lyric poetry, theatrical critics and musical scores, most of these bequeath by theatrical critic and playwright Renato Simoni, when he died in 1954, by actor Ruggero Ruggeri and by writer Arnaldo Fraccaroli.

In the museum are also safeguarded musical scores handwritten by Gioacchino Rossini, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini and Gaetano Donizetti. Messa da Requiem by Verdi and Tancredi by Rossini are two of the most important musical scores kept in the museum. Other significant objects exhibited in the museum of Teatro alla Scala are: the virginal decorated by Francesco Guaracino, a collection of porcelains (Capodimonte, Doccia e Meissen), ancient vases and the traditional Italian marionettes and puppets.

 

Importanza
Elevata
Difficoltà
Media
Costo
Basso
Tempo medio
60 min
Authored by: milanita

Museo Teatrale alla Scala

Museo Teatrale alla Scala

Il Museo Teatrale alla Scala è adiacente al teatro e custodisce una prestigiosa collezione di strumenti musicali, lettere di compositori, ceramiche e scenografie. All’interno del museo la Biblioteca Livia Simoni vanta un patrimonio di 150.000 volumi di storia, lirica, critica teatrale e partiture musicali, molti dei quali lasciati in eredità dal critico teatrale e commediografo Renato Simoni, alla sua morte nel 1954, dall’attore Ruggero Ruggeri e dello scrittore Arnaldo Fraccaroli.

Nel Museo sono conservate partiture musicali manoscritte di Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e Gaetano Donizetti. Di particolare importanza la Messa di Requiem di Verdi e il Tancredi di Rossini.
Tra opere più significative esposte nel Museo Teatrale alla Scala troviamo: il virginale decorato con cassa rettangolare e tastiera rientrante di Francesco Guaracino, una collezione di porcellane (Capodimonte, Doccia e Meissen), la sezione archeologica dei vasi antichi e la raccolta di marionette e burattini della tradizione italiana.

 

Importanza
Elevata
Difficoltà
Media
Costo
Basso
Tempo medio
60 min
Authored by: milanita