Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

The Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci is located in the San Vittore ancient monastery close to Sant’Ambrogio and Santa Maria delle Grazie. The total exhibition surface is 40.000 sqm. The main attraction of the museum is the permanent exhibition in the Gallery, completely dedicated to Leonardo da Vinci.

Here you can see the machines drawn by the in the pages of the famous  code like the pole hammer as well as his notes on his studies about anatomy, geology, cartography, botanic, mathematics and physics. At the entrance of the Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci the Regina Margherita thermoelectric  power station (it was used until the beginning of the twentieth century to generate electricity) dominates the hall.

The Museum is divided into departments: materials, transport, energy, communication, Leonardo Art and Science, new frontiers and science for young people. There are lots of labs and it is possible to visit Enrico Toti submarine and the helicopter flight simulator.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Basso
Tempo medio
180 min
Authored by: milanita

Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci

Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci

Il Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci si trova all’interno dell’antico monastero di San Vittore vicino alla Basilica di Sant’Ambrogio e alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie. La sua superficie espositiva complessiva è di 40.000 m².

L’attrazione principale del museo è l’esposizione permanente all’interno della Galleria, esclusivamente dedicata a Lenardo Da Vinci. Qui è possibile osservare le macchine disegnate dal Maestro nelle pagine dei famosi codici come la gru girevole o la macchina battipalo, oltre agli appunti relativi ai studi di anatomia, geologia, cartografia, botanica, matematica e fisica.
All’ingresso del Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci la centrale termoelettrica della Regina Margherita di Savoia (utilizzata fino ai primi del ‘900 per generare elettricità) domina la sala.
Il Museo è organizzato in dipartimenti: materiali,trasporti, energia, comunicazione, Leonardo arte e scienza, nuove frontiere e scienze per l’infanzia.
Dispone di numerosi laboratori ed è possibile vistirae il Sottomarino Enrico Toti e il Simulatore virtuale di volo in elicottero.

 

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Basso
Tempo medio
180 min
Authored by: milanita