Lido di Milano

Lido di Milano

The Lido di Milano is located in piazzale Lotto and it was designed in the early Twenties as a leisure facility. The plan was entrusted to engineer Cesare Marescotti who inaugurated the facility in 1931, which had two large pools with a fake jetty with some rocks, a small bridge, Venetian-style lampposts and a restaurant with a dance floor.  The Lido was navigable with small rental boats. However, the facility proved unsuccessful so it was abandoned. The Lido di Milano was bought in 1936 by the municipality that removed the leisure facilities and turned it into a multi-sports facility.

The pools were replaced with tennis courts, bocce courts and a skating rink. Meanwhile the Lido, besides providing sports facilities, became one of the most popular places of Milan during the Eighties. Nowadays the Lido di Milano includes: four synthetic tennis courts, two soccer fields, an indoor skating rink (currently not in use), a miniature golf course, an outdoor pool (with water slides, loungers and beach umbrellas) and a beach volley court. After the end of the academic year, the Lido di Milano hosts a campus for children.

 

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
60 min
Authored by: milanita

Lido di Milano

Lido di Milano

Lido di Milano in piazzale Lotto fu progettato intorno alla metà degli anni 20 come luogo dedicato allo svago dei cittadini.  Il progetto fu affidato all’ingegnere Cesare Marescotti che inaugurò nell’estate del 1931 un impianto con due grandi vasche separate da un finto molo con degli scogli, un ponticello, lampioni in stile veneziano e un ristorante con pista da ballo. L’area del lido era totalmente navigabile e solcata da piccole imbarcazioni che si potevano affittare. L’operazione ebbe però scarso successo e l’impianto venne abbandonato per anni.

Nel 1936 il Lido di Milano fu acquistato dal Comune che, rimosse le strutture ludiche, lo trasformò in un impianto polisportivo. Al posto delle piscine furono costruiti campi da tennis, da bocce e una pista di pattinaggio. Nel tempo il lido, oltre a fornire le strutture sportive per gare e allenamenti di ogni genere, fu uno dei luoghi più frequentati dai milanesi fino agli anni ’80.

Attualmente la struttura del Lido di Milano comprende: 4 campi da tennis sintetici, 2 campi di calcio a 5, 1 pista coperta di pattinaggio (al momento non in uso), 1 campo di minigolf, 1 piscina scoperta (con acquascivoli, lettini e ombrelloni) 1 campo da beach volley. Alla fine dell’anno scolastico il Lido di Milano diventa anche un Campus per bambini.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
60 min
Authored by: milanita