Duomo

Duomo

The Duomo is located in Piazza Duomo and it represents the most important expression of Gothic art in Italy. It is the city’s most iconic building and it was commissioned in 1368 by Gian Galeazzo Visconti who wanted to dedicate the cathedral to Santa Maria Nascente and, well aware of the magnificence of the project, founded at the same time the famous “Veneranda Fabbrica del Duomo”, a corporation that has been taking care of the restorations and the maintenance of the cathedral for the last 600 years.

The cathedral is 158.5 metres (520 ft) long, 92 metres (302 ft) wide and the main spire (with the 4m tall gilded bronze statue “Madonnina” on top of it) is at a height of 108 metres (354 ft); before the construction of San Pietro in Rome the Duomo of Milan was the greatest church of Christianity. The white marble façade’s style is disharmonic: the lower part is mainly Baroque and the upper part is mostly Gothic. Internally the cathedral consists of five naves (plus the three naves of the transept) with 52 massive columns.

It takes time for an accurate visit, but we recommend visiting the Museum as well (partly located in Palazzo Reale), the Baptistery of San Giovanni alle Fonti (3,8m (12ft) below the cathedral, accessible from the staircase at the entrance) and the terraces where you can enjoy a suggestive view of the city.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
30 min
Authored by: milanita

Duomo

Duomo

Il Duomo svetta nell’omonima piazza ed è considerato la più importante manifestazione di arte gotica in Italia. Simbolo per eccellenza di Milano e biglietto da visita della città, la sua costruzione fu commissionata nel 1368 da Gian Galeazzo Visconti che la volle dedicare a Santa Maria Nascente e, consapevole sin da subito della maestosità del progetto, fondò contemporaneamente la famosa “Veneranda Fabbrica del Duomo”, un ente che si occupa dei restauri e della manutenzione della cattedrale da quasi seicento anni.

La Cattedrale è alta 157 metri, larga 32 e la guglia più alta (con in cima la statua della Madonnina in oro alta 4 metri) si trova a 108 metri d’altezza; prima dell’edificazione di San Pietro a Roma il Duomo di Milano fu la chiesa più grande della cristianità. La facciata in marmo bianco della chiesa ha uno stile disarmonico: prevalentemente barocco nella parte inferiore e gotico in quella superiore; l’interno è composto da cinque navate (più le tre del transetto) scandite da 52 enormi pilastri.

Una visita accurata del Duomo richiede del tempo. Un consiglio è quello di visitare anche il Museo (che si trova in parte al Palazzo Reale), il Battistero di San Giovanni alle Fonti (4 metri sotto la cattedrale accessibile dalla scala all’ingresso) e la meravigliosa terrazza da cui si gode di un suggestivo panorama di Milano.

Importanza
Elevata
Difficoltà
Bassa
Costo
Gratis!
Tempo medio
30 min
Authored by: milanita